Evade dai domiciliari e viene ritrovato in possesso di cocaina

23enne di origine eritree deferito all'Autorità Giudiziaria
Perugia

Il Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico del Posto di Polizia “Centro Storico”, durante il controllo nei confronti di un cittadino extracomunitario di origini eritree, classe 1998, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, ha appurato l’assenza dell’uomo presso il proprio domicilio. L'assenza in casa dell'uomo è stata confermata dai propri familiari presenti, i quali hanno riferito agli agenti che il soggetto sarebbe uscito di casa nel pomeriggio e avrebbe fatto rientro in serata.

Gli agenti sono riusciuti a rintracciare l’uomo proprio durante il suo rientro presso il proprio domicilio. Il soggetto non è riuscito a dare alcuna motivazione sul proprio allontanamento.

Gli operatori, a seguito di controllo, hanno trovato l’uomo in possesso di un piccolo involucro termosaldato, contenente della cocaina.

La dose in questione è stata sottoposta a sequestro e all’uomo è stata contestata la sanzione amministrativa relativa alla sostanza stupefacente ritrovata in suo possesso.

L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di evasione, che gli ha ripristinato il regime degli arresti domiciliari.