Arrestato marocchino che rapinò la tabaccheria di via Maestà delle Volte

E’ stato rintracciato dai poliziotti nella zona di via Cortonese
Perugia

Il marocchino 46enne che due anni e mezzo fa compì una rapina a danno della tabaccheria di via Maestà delle Volte a Perugia, e che deve espiare la pena residua della condanna, è stato rintracciato da una delle Volanti della Questura perugina che stavano pattugliando la zona di via Cortonese.

Da due giorni era arrivata per lui l’ora di fare i conti con la giustizia; gli è stato infatti notificato un ordine di carcerazione, di due anni e sei mesi di reclusione per rapina e lesioni personali aggravate. Lo straniero è stato associato al carcere di Capanne.