E45, lavori fino a giugno fra Bosco e Ponte Felcino

Da lunedì 23 marzo sarà provvisoriamente chiuso lo svincolo di Bosco/Gubbio
Perugia

Proseguono i lavori di risanamento profondo della pavimentazione sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) tra Ponte Felcino e Bosco, nel comune di Perugia.
Per consentire l’avanzamento degli interventi, a partire da lunedì 23 marzo sarà provvisoriamente chiuso lo svincolo di Bosco/Gubbio in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Cesena. Resta inoltre chiuso anche lo svincolo di Ponte Felcino, sempre in direzione Cesena.
In alternativa è possibile utilizzare in ingresso lo svincolo di Lidarno e in uscita lo svincolo di Ponte Valleceppi.
Il transito lungo la direttrice resta sempre consentito a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta.
Il cantiere interessa un tratto della carreggiata nord (direzione Cesena) lungo complessivamente circa 6 km (dal km 77,800 al km 84,000) che sarà totalmente risanato per un investimento complessivo di 4,7 milioni di euro.
Gli interventi consistono, in particolare, nella completa rimozione della vecchia pavimentazione, nel consolidamento degli strati di fondazione della strada e nel rifacimento ex novo della sovrastruttura stradale con asfalto drenante, compresa la sistemazione idraulica della piattaforma e il rifacimento della segnaletica orizzontale.
Il completamento di questo cantiere è previsto a giugno.
I lavori di manutenzione programmata sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) rientrano nell’ambito del piano di riqualificazione dell’itinerario E45-E55 Orte-Mestre avviato da Anas (Gruppo FS italiane) a partire dal 2016 per un investimento complessivo di 1,6 miliardi di euro di cui 600 milioni nel tratto umbro da Orte a San Giustino.
Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che in ottemperanza alle disposizioni governative per l’emergenza Coronavirus è importante limitare i viaggi (). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148