Trovato senza vita nel suo ambulatorio il medico Massimo Ramadori

Il decesso sarebbe attribuibile a cause naturali
Perugia

Non rispondeva più al telefono, sabato non aveva fatto rientro a casa. E così il figlio si è preoccupato e ha lanciato l'allarme.
Sono intervenuti i Vigili del fuoco, hanno forzato la porta dell'ambulatorio di via Martiri dei Lager, e lo hanno trovato privo di vita.
Il medico Massimo Ramadori sembrerebbe essere deceduto per cause naturali. Oltre agli studi in Medicina aveva consseguito la laurea in Giurisprudenza.
Il professionista marchigiano aveva 65 anni. Molto noto e stimato in città, tra le numerose attività il medico era anche consulente tecnico per la Procura di Perugia e perito del tribunale.