Perugia, aggredisce donna per strapparle una collana in oro dal collo

Arrestato dalla Polizia 18enne brasiliano
Perugia

Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico in servizio di controllo del territorio veniva inviato dalla Sala Operativa della Questura di Perugia in zona via Mentana a Perugia dove una donna, cittadina ucraina classe 1957, è stata aggredita al fine di sottrarle con violenza una collana in oro dal collo.

La povera donna è riuscita, nonostante l’improvviso assalto del giovane, a vederlo bene in volto e a riferire agli agenti intervenuti sul posto, anche ogni dettaglio dell’abbigliamento del criminale.

Gli agenti, acquisita anche la direzione di fuga dell’uomo e visionata una foto scattata in tempo reale da un testimone accorso in aiuto della vittima, sono riusciti in tempi record a circoscrivere l’area, a localizzare il criminale e, dopo un serrato inseguimento, ad arrestarlo. Gli agenti hanno anche recuperato la collana della donna.

Il soggetto, un cittadino brasiliano di appena 18 anni, riconosciuto perfettamente dalla vittima come il responsabile dell’aggressione, è stato sottoposto a più approfonditi controlli, a seguito dei quali è stato trovato in possesso di un lungo coltello pieghevole, ben affilato e notevolmente appuntito.

Il 18enne è stato arrestato per il reato di rapina e denunciato per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e messo a disposizione dell’A.G. in attesa di giudizio.