Regione Umbria: contributo per l'affitto, 4 milioni alle famiglie

Dalla Giunta regionale disco verde alla delibera che assegna le risorse arrivate dal Fondo Nazionale
Canali:
Perugia

Più di 4 milioni per sostenere le famiglie in difficoltà nel pagamento dell’affitto. A darne notizia è l’assessore Enrico Melasecche il quale specifica come, al Fondo nazionale che ha attribuito all’Umbria vadano ad aggiungersi 108.731 euro disponibili da parte della Regione per un totale di 4.189.916 euro. Entro il 15 ottobre i 92 Comuni dell’Umbria dovranno emanare i bandi necessari per la formazione delle graduatorie che consentiranno la concessione dei contributi dal Fondo nazionale per l’accesso alle abitazioni in locazione per il 2021. 
“La novità assoluta di questa edizione dei bandi - spiega l’assessore Melasecche - è l’introduzione dell’Isee quale strumento di misurazione della capacità reddituale dei beneficiari: questo strumento consentirà a coloro che hanno subito riduzioni di reddito importanti riconducibili anche all’emergenza Covid di accedere ai contributi sugli affitti mediante la presentazione dell’Isee corrente”. 
Per accedere alla graduatoria serve la cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione europea o extracomunitario in regola con le norme sull’immigrazione; la residenza o l’attività lavorativa in Umbria; il possesso di un regolare contratto di locazione registrato; la titolarità di un qualsiasi reddito; la non titolarità del diritto di proprietà su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare.a una proroga per venire incontro alle esigenze delle famiglie.