Al via la campagna Afas-Enpa per il benessere degli animali domestici

Un'iniziativa di comunicazione pensata anche per una gestione corretta dei nostri amici a quattro zampe
Perugia

Il fenomeno dell’abbandono degli animali è un problema durante tutto l’anno ma, d’estate, raggiunge il suo apice. Nonostante l’entrata in vigore della Legge 189 del 2004, che prevede la pena fino a un anno di reclusione per il reato di abbandono, purtroppo ancora oggi sono molti gli abbandoni di animali e si registra un particolare incremento degli abbandoni di gatti.
Come riporta oggi Il Messaggero, si chiama "mi fido" la nuova campagna per il benessere degli animali intrapresa da Afas, con servizi e consigli a portata di padroncino anche nelle farmacie dell'azienda speciale perugina. Prevenzione e cura nella gestione del proprio animale domestico sono infatti indispensabili per una corretta convivenza e un aiuto in tal senso arriverà dall'iniziativa al via nei prossimi giorni. Un'iniziativa di comunicazione pensata in collaborazione con l'Ente nazionale protezione animali (Enpa) che si tradurrà in un'importante iniziativa sul benessere degli amici a quattro zampe che connoterà Afas come vera e propria "farmacia amica degli animali". «Questa campagna testimonia l'importanza assoluta che Afas attribuisce al mondo degli animali da compagnia, riconoscendo il valore altamente sociale degli animali d'affezione, soprattutto per le persone sole o per gli anziani», dichiara l'avvocato Antonio D'Acunto, presidente dell'azienda.
«Le nostre farmacie, quindi, oltre che family friendly vogliono essere anche pet friendly. Tutti coloro che hanno bisogno di consigli per i propri amici a quattro zampe, nelle nostre sedi, potranno trovare almeno un farmacista esperto in veterinaria e tutti i prodotti necessari, che cercheremo di rendere sempre più accessibili».
Una scelta che ruota intorno a tutti i servizi legati agli animali d'affezione e al loro ruolo, sempre più centrale, nella vita di persone e famiglie. Animali al centro quindi, ma non solo per quanto riguarda prodotti e servizi: una buona parte della nuova iniziativa programmata con Enpa, sarà infatti incentrata su consulenze e consigli che si potranno ricevere proprio in farmacia. Non a caso uno dei claim che caratterizza la nuova campagna è "parlane con il tuo farmacista".
Un modo per valorizzare ancora di più il rapporto fra i farmacisti di Afas e la clientela, un rapporto all'insegna della fiducia che permetterà ai tanti possessori di cani e gatti di trovare un punto di riferimento anche nella farmacia. Non solo. L'obiettivo di tale progetto, è creare una vera e propria rete di aiuto e sostegno ai padroncini, col farmacista che diventerà così un referente e un supporto anche per tutto quanto riguarda il "mondo pet", grazie a una serie di servizi, consulenze, offerte e incontri in farmacia che metteranno al servizio dell'utente personale altamente formato e tutta la cortesia e la disponibilità che da sempre connota l'universo Afas.