Atterra al San Francesco come turista ma la polizia lo respinge

E’ un albanese che era stato in carcere per rapina a Perugia
Perugia

Gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera in Aeroporto oggi hanno respinto un cittadino albanese che era atterrato al San Francesco con il volo da Tirana. Si trattaca di un 27enne che era in possesso di un regolare passaporto e quando i poliziotti gli hanno chiesto il motivo della visita in Italia ha riferito di essere un turista.

Ma la Banca Dati delle forze di Polizia ha evidenziato che nel suo recente passato c’era stato un periodo di detenzione per una condanna per rapina commessa a Perugia. Hanno quindi adottato il provvedimento di respingimento alla Frontiera; lo hanno imbarcato nello stesso volo in partenza per Tirana e rinviato nel paese di origine.