Arrestato l’accoltellatore del ventenne perugino

Si tratta di un 23enne di nazionalità greca, accusato di tentato omicidio
Argomenti correlati
Perugia

È stato arrestato l’accoltellatore della rissa di Castel Del Piano in cui è rimasto ferito un ventenne perugino. Si tratta di un altro giovane, un 23enne di nazionalità greca, identificato dai carabinieri, coordinati nelle indagini dal pm Mario Formisano, attraverso le testimonianze dei presenti e soprattutto un video.
Come riporta La Nazione l’accoltellatore deve rispondere dell’accusa di tentato omicidio e l’arresto a suo carico è scattato lunedì scorso con ordinanza del gip Natalia Giubilei.
Destinatari del provvedimento anche altri due giovani, uno di nazionalità tunisina e un perugino: per loro il giudice ha disposto l’obbligo di rimanere in casa dopo le 21 e di non uscire dal comune di Perugia.
Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, la lite a Castel Del Piano è scoppiata per futili motivi tra un parcheggio e un’area verde.
Il giovane sarebbe intervenuto per difendere un amico coinvolto in una lite nel piazzale del locale, intorno alle 4 del mattino.  Lo scontro è culminato con un punteruolo affondato nel corpo del ragazzo, che ha schivato il colpo diretto, ma che è comunque rimasto seriamente ferito. Trasportato al Santa Maria della Misericordia privo di sensi, il giovane è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Le condizioni del giovane si sono stabilizzate, ma resta sotto stretta osservazione medica.
Numerosi i giovani coinvolti nella rissa, quasi tutti identificati dalle immagini, molti di più quelli che hanno assistito alla violenza in strada, pochi quelli che sono intervenuti per fermarla.
 Un contributo alle indagini lo hanno dato sicuramente anche le telecamere di sicurezza della zona. Comprese quelle del locale commerciale non lontano da dove è avvenuto il ferimento. Immagini utile anche a studiare i movimenti prima e dopo il ferimento di chi era sul luogo dello scontro. Che possa esserci una notte di eccessi alla base della rissa, appare scontato. Inoltre sembra che ci sia un video della rissa ripreso da alcuni ragazzini.