Tromba d'aria in riva al lago

Colpita soprattutto Passignano sul Trasimeno
Passignano

Una violenta tromba d’aria ha investito nel pomeriggio di lunedì 23 agosto Passignano sul Trasimeno.
Un vento fortissimo e un forte acquazzone che ha causato allagamenti e danni nel borgo lacustre, con rami di alberi e tegole cadute in tutta la zona. Ma è soprattutto in riva al lago che la tromba d’aria ha colpito maggiormente.

Il maltempo ha colpito contemporaneamente anche parte della provincia di Perugia, tra cui alcune frazioni periferiche del capoluogo, come Pianello e Ponte Pattoli. Impegnati sul posto in diversi interventi i vigili del fuoco del distaccamento di Castiglione del Lago, cosìi come i colleghi di Perugia, chiamati da decine di telefonate per le conseguenze delle bombe d'acqua che hanno interessato un'ampia zona dell'Umbria.