Rapinata al cimitero signora di Passignano

Ha cercato di resistere finché è stata colpita con un calcio
Passignano

Una signora di 65 anni è stata rapinata questa mattina alle 8,40.

I carabinieri della locale stazione sono stati avvisati attraverso una telefonata e sul posto hanno raccolto elementi che potrebbero risultare utili alla individuazione del delinqoente autore della rapina.

Dalla ricostruzione del fatto è emerso che la signora, alla quele sono stati portati via quattrocento euro, ha tentato di resistere  a chi cercava di strapparle di mano la borsa ma ha dovuto desistere dopo aver ricevuto un calcio al petto.
La signora è stata soccorsa e trasportata all’ospedale dove è stata giudicata dai medici guaribile in 15 giorni.