Passignano sul Trasimeno, rinvenuti rifiuti vicino ad una pista ciclabile

Nonostante i cestini e le multe per i trasgressori continua il malcostume di sporcare
Passignano sul Trasimeno

Ancora sono molti coloro che lascia rifiuti un po’ dappertutto, come è successo ieri a Passignano sulla scesa dell'Oliveto nei pressi della pista ciclabile.

Così al sindaco sono giunte segnalazioni da parte di cittadini indignati perché non tutti si preoccupano del decoro urbano e chiedono provvedimenti.

Il primo cittadino Sandro Pasquali confida nelle foto trappole per individuare i trasgressori, ma la migliore prevenzione è quella degli stessi abitanti del posto che devono puntualmente segnalare ai vigili, magari allegando delle foto, chi non rispetta l’ambiente.

Nell’ultimo caso di cronaca si può anche pensare ad un vandalismo voluto in quanto a pochi metri c’è una discarica pubblica dove depositare i rifiuti.

Il sindaco comunque ha assicurato che si sta lavorando a un progetto che prevede una diversa modalità di raccolta dei rifiuti che va a premiare il cittadino virtuoso che differenzia: “A breve sarà presentato pubblicamente questo nuovo modello ma prima ancora serve una sensibilità ambientale… ma i maleducati purtroppo sono sempre pronti a colpire.”