Sospese le agevolazioni ferroviarie

Il sindaco di Orvieto chiede un incontro con la Regione
Orvieto

Il capogruppo del Gruppo Misto Andrea Sacripanti commenta la sospensione dell'emissione della Carta a partire da martedì 25 settembre. «Si tratta - dice - dell'ennesima decisione della Regione che penalizza fortemente i pendolari umbri ed orvietani in particolare che rappresentano i maggiori fruitori della Carta Tutto Treno".
«Non solo continui e quotidiani disagi dovuti a ritardi, guasti dei treni, cancellazioni di corse - afferma il consigliere di minoranza - ma anche la beffa di vedersi privare di un'importante opportunità come la Carta Tutto Treno".

Sulla questione il sindaco di Orvieto Giuseppe Germani ha chiesto immediatamente un incontro con la Regione Umbria e Trenitalia.