Vermi vivi in un laboratorio di conserve

I Carabinieri del Nas di Perugia hanno multato e denunciato il legale rappresentante
Orvieto

I carabinieri dei Nas di Perugia hanno rinvenuto all’interno di un locale situato nell'Orvietano, adibito a deposito alimenti e bevande, la presenza di vermi vivi su pavimento e sulle attrezzature, con un elevato rischio di contaminazione. I militari hanno sottoposto a sequestro amministrativo oltre un quintale di alimenti, posto i sigilli sul magazzino ed elevato sanzioni per un valore di 3.000 euro, segnalando all’Autorità Giudiziaria il legale rappresentante del laboratorio dedito alla produzione di conserve.