Orvieto, servizi antidroga da parte dei Carabinieri

Denunciati un 43enne e un 39enne in due distinte operazioni
Orvieto

Nel corso delle ultime ore, i Carabinieri del Comando Compagnia di Orvieto hanno messo a segno due risultati nel settore della prevenzione e del contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio dello scorso 23 luglio, i militari della Stazione di Ficulle hanno denunciato, in stato di libertà, per il reato di “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio”, un uomo di 43 anni, originario della provincia di Macerata ma residente nell’orvietano, già noto alle Forze dell’ordine, presso la cui abitazione sono stati rinvenuti 39 grammi di marijuana.

Il 24 luglio, i militari della Stazione di Fabro, coadiuvati dai militari della Stazione di Ficulle, hanno denunciato, in stato di libertà, per “produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti” un 39enne di Orvieto, già noto alle Forze dell’ordine. L’uomo è stato fermato per strada a bordo del proprio veicolo per un controllo ma, durante l’operazione, i militari hanno avvertito provenire dall’abitacolo un forte odore di marijuana. Da successiva perquisizione, personale e domiciliare, i militari hanno rinvenuto 28 grammi di hashish, 13 grammi di inflorescenze di marijuana, 1 grammo circa di ketamina e di 1 grammo circa di mdma. Tutta la sostanza stupefacente è stata sequestrata.