Orvieto Fc, un week end col botto

Col soccer fermo, vincono e convincono futsal maschile e femminille
Orvieto

Con il calcio a 11 fermo, i riflettori delle prime squadre dell’Orvieto Fc sono tutti stati rivolti sul settore calcio a 5, che ha risposto ottenendo ben due vittorie. Sabato, è stata la volta della squadra maschile che ha conquistato il primo successo stagionale in trasferta imponendosi per 4-6 in casa del Real Cannara, domenica sera, è toccato alle ragazze, andarsi ad imporre per 0-6 in casa della Ducato Spoleto.

Due partite, sei punti, e un ottimo atteggiamento, poco in più si poteva chiedere…

“Assolutamente – commenta il vice presidente Maurizio Bellagamba- meglio di questo non potevamo chiedere. Sabato a Cannara abbiamo giocato alla grande il primo tempo, chiudendo sul parziale di 0-3, facendo pochissimi errori e tenendo bene la gara anche a livello mentale. Nella ripresa abbiamo un po’ sofferto, ma siamo comunque passati sullo 0-4, tanto da far sembrare la gara chiusa. Poi i padroni di casa hanno iniziato a recuperare sul 2-4, mettendo poi il portiere di movimento, noi siamo stati bravi a fare il 2-5, chiudendo virtualmente il match, ma il Cannara con il portiere di movimento ha accorciato ulteriormente fino al 4-5, sfiorando anche il pari, poi il gol definitivo a pochi secondi dalla fine sul 4-6. Le reti sono state di Mari (tripletta), Flamini (doppietta) e Sohui”.

Poi il match delle ragazze ha terminato ottimamente il week end, uno 0-6 (Antonelli (3), Nenna, Piscini, Caiello) sulla Ducato Spoleto, che lascia intendere la volontà di chiudere alla grande la stagione…

“Il risultato parla da solo, è stata comunque una gara da non sottovalutare con davanti delle ragazze allenate da un ottimo tecnico come Claudio De Moraes, noi dalla nostra abbiamo fatto il nostro match. Peccato per il grosso acquazzone che ci ha fatto interrompere il primo tempo per circa quindici minuti. Comunque è andata bene così. Ora con entrambe le squadre non possiamo mollare né fisicamente, né mentalmente e proviamo a perseguire i nostri obiettivi fino alla fine”.