Orvieto Fc, Seghetta presenta il week end di futsal

Maschi a Cannara, femminile a Spoleto. E arriva il merchandising su Akinda
Orvieto

Con le prime squadre di calcio a 11 dell’Orvieto Fc che in questo week end riposeranno, l’attenzione è tutta concentra sulle due squadre del calcio a 5, che andranno ad affrontare due turni importantissimi per il prosieguo del campionato. Intanto però la società, annuncia una nuova importante partnership con l’azienda Akinda che garantirà attraverso un portale dedicato la fornitura di merchandising a tifosi e a chiunque voglia. Intanto mister Egisto Seghetta, co-allenatore del futsal maschile, insieme a Fabio Coppola, e tecnico della compagine femminile fa il punto sulla trasferta di Cannara…

“E’ stata una stagione difficile per i ragazzi in trasferta – commenta mister Seghetta – dove abbiamo raccolto un solo punto. Tutte le gare che giochiamo lontano dal PalaPapini sono molto temute, e in particolare questa di Cannara in cui andiamo ad affrontare una squadra il cui organico è di alta classifica”.

Ma il problema dei ragazzi in trasferta sicuramente non risiede nei mezzi tecnici dei ragazzi…

“E’ l’atteggiamento che mi preoccupa – continua Seghetta – abbiamo poca attenzione durante tutta la gara, e nonostante giochiamo bene, creiamo tanto, così come sabato scorso a Spello, realizziamo poco ed inoltre soffriamo di alcuni black out mentali che poi vanno a condizionare il risultato finale”.

Sabato si gioca su un campo molto simile al PalaPapini, come dimensioni, poi rimangono altre due trasferte…

“Per la legge dei grandi numeri dobbiamo provarci fino alla fine a prenderci punti importanti anche lontani da Orvieto, non molleremo nulla sulla corsa alla salvezza, i ragazzi sono determinati e si allenano bene, anche se ora iniziamo a sentire il fiato sulla gola della fine del torneo che incombe”.

Sicuramente più positivo il campionato del futsal femminile, con le ragazze che domenica, alle 20.00, sono chiamate alla trasferta in casa della Ducato Spoleto…

“Sono rammaricato di non aver giocato in settimana contro il Real Master, le ragazze hanno preso un passo costante in questi ultimi turni, così come conferma anche la vittoria in casa del Clt, e una settimana di stop, mi dà un po’ fastidio”.

La gara con la Ducato, non è sicuramente facile, nonostante la differenza in classifica…

“Hanno un ottimo allenatore, e andremo a giocare su un campo all’aperto con le condizioni climatiche che pare non saranno delle migliori. Le ragazze però vogliono continuare su questo trend positivo e sono concentrate ad ogni allenamento. Da qui alla fine cercheremo di perdere meno punti possibili, cercando di perseguire i nostri piccoli obiettivi”.