Orvieto Fc, la squadra di calcio a 11 si riprende la vetta della Seconda categoria

Grazie alla vittoria per 2-0 contro la Virtus Amerina
Orvieto

Un inizio 2018 migliore non poteva avere l’Orvieto FC che sta raccogliendo grandi soddisfazioni, sia con il settore giovanile, sia con la sezione calcio a 5, ma in particolare, le notizie più belle arrivano dalla prima squadra di calcio a 11 maschile, che sabato pomeriggio, grazie alla vittoria per 2-0 contro la Virtus Amerina è tornata in vetta alla Seconda categoria girone D…

“In questo primissimo scorcio del 2018 – commenta il direttore sportivo Danilo Picchialepri – abbiamo fatto sei punti su sei a disposizione, quindi credo che meglio di così sia difficile da fare. Abbiamo conquistato due vittorie importanti contro il Macchie nel primo turno del nuovo anno, e sabato ci siamo imposti per 2-0 contro l’Amerina”.

Un successo importante, ma che è frutto anche di un lavoro certosino svolto da mister Pelucchi durante le vacanze natalizie…

“Abbiamo svolto un richiamo della preparazione, e non solo, il mister ha cercato di lavorare al meglio per arrivare più in forma possibile alle prime cinque gare del nuovo anno, anche perché a partire dal prossimo turno ci aspetteranno un trittico di gare assolutamente da cardiopalma, dovremo affrontare sabato l’Attigliano, poi il derby contro il CastelGiorgio e infine il Castello, tre partite che avranno un peso importante sul risultato del nostro campionato”.

Sabato, che gara è stata?

“I ragazzi sono stati eccezionali, siamo arrivati al match numericamente ridotti a causa di influenze ed infortuni, alcuni anche dell’ultima ora, anzi dell’ultimo minuto. Però i ragazzi hanno fatto una gara di sostanza, giocando anche un buon calcio, alla fine è arrivato il risultato che volevamo, la vittoria. Che è poi coincisa con quella dell’Iteramna, che ci ha permesso di tornare in vetta alla classifica”.

Un periodo felice, che coincide, con un momento d’oro di Riccardo Delli Poggi, strepitoso anche sabato…

“Sabato sono andati in rete lui e Diego Ciano, Riccardo è da sempre con il nostro gruppo, è uno di quelli che è cresciuto con la casacca della Federico Mosconi, e ora cui sta dando quello che tutti noi ci aspettavamo da lui. In queste ultime due gare ha messo a segno quattro gol, tre col Macchie e uno sabato. Purtroppo, prima, per esigenze della squadra giocava in una posizione non sua, ora è tornato a fare la seconda punta ed i risultati si vedono, sono convinto che sarà fondamentale per il resto del torneo”.

Ora l’obiettivo va sui prossimi match…

“Cercheremo di prepararci al meglio per la gara di Attigliano, sperando di portare via un risultato positivo, che come già detto, sarebbe importantissimo per il prosieguo della stagione”.