Ingegnere di 74 anni muore investito dalla sua auto

La vittima è l'orvietano Aldo Patrignani
Orvieto

L'ingegner Aldo Patrignani, orvietano di 74 anni, ha perso la vita in un incidente avvenuto in strada Rametto, nei pressi dello Scalo merci di Marzaglia, a Modena, alle 10.40 di ieri. Patrignani è arrivato sul posto con la sua Jaguar per un sopralluogo tecnico della struttura. L’auto, dotata di cambio automatico, è stata parcheggiata sulla via, che non ha sbocchi su altre strade, nell’area di pertinenza dello Scalo merci. Tuttavia, scendendo dell’abitacolo, probabilmente non sarebbe stato attivato il sistema manuale di frenatura del mezzo. Sta di fatto che il  veicolo, posteggiato nelle vicinanze del vicino guard-rail, posizionato sul lato sinistro, ha proseguito la corsa per alcuni metri in direzione della barriera metallica. Il conducente avrebbe provato a rientrare a bordo per fermarne la marcia, ma proprio durante questa operazione sarebbe rimasto schiacciato tra la carrozzeria della Jaguar e le lamiere del guard-rail.
Allertati i soccorsi, sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 con medico a bordo, riscontrando il decesso dell’uomo. Due pattuglie dell’Infortunistica del Comando di via Galilei hanno svolto le verifiche sull’accaduto.