Orvieto: incidente mortale in autostrada

Muore un autotrasportatore sloveno di 39 anni
Orvieto

Ieri mattina, poco prima delle 8, l'autostrada A1, più precisamente all'altezza del km 449, è stata sfondo di un terribile incidente, che è costato la vita a un uomo di 39 anni, autrasportatore di origine slovena diretto a Roma.

L'autista si trovava a bordo in una cisterna piena di gasolio quando, per cause ancora da chiarire, ha tamponato violentemente un autoarticolato in quel momento fermo lungo la corsia di emergenza, il cui conducente è rimasto illeso.

Sul posto sono intervenuti prontamente i soccorsi e la polizia stradale, oltre ai vigili del fuoco, che avevano il compito di mettere in sicurezza la zona a causa della presenza di liquido infiammabile.

Il tratto tra Orvieto e Fabro è stato riaperto solo dopo le 10:30, cosa che ha inevitabilmente causato fino a sei chilometri di coda.