Piazza Marconi: da giovedì 8 luglio cambia la circolazione

Sarà invertita in senso antiorario, con due ingressi: da piazza Cahen e da via Soliana
Orvieto

Da giovedì 8 luglio cambia la viabilità in piazza Marconi, dove la circolazione sarà invertita in senso antiorario. Ovvero, diventano due gli accessi alla piazza: il primo sulla parte bassa per i mezzi che provengono da piazza Cahen, il secondo su via Cesare Nebbia ad uso dei mezzi che provengono da via Soliana.  

Sarà rivista, inoltre, l’organizzazione degli stalli di sosta a strisce blu con un’unica fila centrale e una fila sul lato di via Postierla entrambe non più a spina di pesce. E’ quanto prevede l’ordinanza che verrà emessa nelle prossime ore. 

La nuova disposizione dei parcheggi consentirà di ampliare lo spazio disponibile davanti all’ingresso della Scuola Primaria “Luigi Barzini” con un’area di sosta per gli Scuolabus e una corsia per garantire la circolazione delle auto. 

Complessivamente saranno 71 i posti auto a pagamento a disposizione degli utenti a cui si aggiungono 16 stalli per i motoveicoli. 

La riorganizzazione della viabilità segue i lavori di riqualificazione del manto stradale che hanno interessato nei giorni scorsi piazza Marconi, via Soliana, via Cesare Nebbia e via Postierla andando a migliorare sensibilmente non solo l’accesso al polo scolastico del centro storico ma anche l’accoglienza ai visitatori e turisti nell’area a ridosso del Duomo.  

“Le modifiche su piazza Marconi – spiega l’Assessore alla Viabilità, Gianluca Luciani – sacrificheranno qualche posto auto rispetto alla situazione attuale ma renderanno più fluida la circolazione e soprattutto più agevole la sosta degli Scuolabus e quindi la discesa e la salita in sicurezza dei piccoli studenti. Proseguono così gli interventi programmati dall’Amministrazione Comunale che hanno l’obiettivo di migliorare la sicurezza stradale sull’intero territorio, dal centro storico alle frazioni”.