SS 77 Valdichienti: “Una decisa accelerazione dell’Umbria verso il futuro”

Il Consigliere regionale Andrea Smacchi commentata la doppia inagugurazione nel Quadrilatero
Opinioni

La doppia inaugurazione di oggi segna una decisa accelerazione verso il futuro, caratterizzato dall’abbattimento dell’isolamento viario che ha contraddistinto la nostra regione per troppotempo”.

Così il consigliere regionale Andrea Smacchi (Partito democratico) che partecipa oggi all’inaugurazione della SS 77 Val di Chienti e del tratto Pianello – Schifanoia della SS 318 di Valfabbrica, alla presenza del presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi. “Con l’apertura di questi 50 chilometri di nuove strade – spiega Smacchi – l’Umbria acquisisce fondamentali arterie di collegamento, in grado di avvicinare l'Umbria alle Marche, garantendo quindi un più agevole sbocco sul mare. Il tutto sarà dunque una boccata di ossigeno non indifferente per i nostri territori, che acquisiranno competitività e forza attraverso un collegamento moderno e al passo dei tempi. Il grande traguardo di oggi – continua - è anche il frutto di un percorso che, grazie al lavoro di squadra, ci ha permesso di superare molte difficoltà. La progettazione della Quadrilatero – conclude Smacchi - è partita una quindicina di anni fa e finalmente, tra mille difficoltà, ricordiamo il capodanno del 2010 in galleria organizzato dall’allora sindaco di Valfabbrica, ma oggi siamo arrivati al grande giorno”.