Successo delle pro loco di Campi e Avendita

Vincono in Piemonte il primo Concorso Gastronomico Nazionale
Novara

Le pro loco di Campi e Avendita in Piemonte sono state premiate in occasione del Primo concorso gastronomico tra pro loco d'Italia in favore dei bambini bisognosi, a Castello di Vaprio d'Agogna in provincia di Novara.

Il presidente Roberto Sbriccoli della proloco di Campi ha coinvolto la proloco di Avendita, invitandola a rappresentare insieme la picola regione del centro Italia in un contest che ha visto coinvolte proloco provenienti da Piemonte, Molise, Sardegna e Calabria.

Il presidente Massimo Petrangeli della proloco di Avendita ha inviato in Piemonte big della cucina locale, Corrado Eemili e Giuseppe Del Marro, ad affiancare ai fornelli Gaetano Montani e Patrizia Cetorelli della proloco di Campi.

Il sodalizio si è imposto "per la capacità, unica fra tutti i partecipanti, di coniugare i prodotti messi a base della gara con le particolarità del proprio territorio, avendo presentato piatti fantastici per gusto e originalità, preparati con entusiasmo, impegno e amore per la manifestazione.”

I quattro cuochi hanno deciso di devolvere l'intera somma di mille e 600 euro a un bambino piemontese gravemente malato. Il regolamento prevedeva che al giovane sfortunato giungesse la metà della vincita, ma i ragazzi di Campi e Avendita hanno scelto di rinunciare al possibile ricavo e di affrontare le spese di trasferta a titolo personale.