Scosse di terremoto in Umbria, torna la paura.

Sciame sismico registrato nella notte,a Norcia paura ma nessun danno, stessaa fascia del 2016
Norcia

Torna la paura nel Centro Italia, nella stessa area colpita dal sisma del 2016 e 2017.
    Alle 2,02 l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato una scossa anticiapata da un fortissimo boato e  di magnitudo 4.1 con profondità a 8 km con epicentro 4 km di distanza da Norcia, 13 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) e 14 da Accumoli (Rieti). sino state 10 le repliche forti.
    Il terremoto è stato seguito da uno sciame sismico dopo pochi muniti, con scosse di magnitudo comprese tra 3.2 e 2 nella stessa zona e preceduto ieri sera da altre quattro scosse di magnitudo comprese tra 2.8 e 2 con epicentro invece vicino Trevi (Perugia).
    Al momento non vengono segnalati danni. Sono in corso verifiche nei luoghi prossimi all’ epicentro da parte di vigili del fuoco e dei gruppi volontari di protezione civile.

E' stata confermata lla stessa fascia del sisma del 2016. La siutuazione è costantemente sotto controllo, ma la gente rivive il terrore dell'ultimo evento che avvenne il 24 Agosto del 2016 e causò danni ingenti ancora in attesa di sistemazione,  malgrado le costanti lamentele dei residenti di tutta l'area di Norcia che dichiarano "siamo stati lasciati soli.