Narni Scalo, arrestati dai Carabinieri due spacciatori pluripregiudicati

Nella loro abitazione nascondevano marijuana, hashish e bilancini di precisione
Narni

I Carabinieri del Comando Provinciale di Terni portano a segno un altro colpo allo spaccio ed al consumo delle sostanze stupefacenti.

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Narni Scalo, a seguito di una meticolosa indagine antidroga andata avanti per diversi mesi inerente l’attività di spaccio a Narni, hanno eseguito un decreto di perquisizione emesso dalla Procura della Repubblica di Terni a carico di un 36enne di origine peruviane e della convivente 31enne, entrambi pluripregiudicati residenti a Terni.

I militari durante la perquisizione hanno rinvenuto, occultati all’interno del mobile della cucina e di un armadio della camera da letto, gr 216 circa di marijuana e gr 15 circa di hashish, destinati all’attività di spaccio, oltre a due bilancini di precisione funzionanti.

I due pregiudicati sono stati quindi tratti in arresto ai sensi dell’art. 73 dpr 309/90 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.