Il Narnia Festival tornerà più forte di prima per la sua decima edizione

A promettere un'edizione strabiliante per questo 2921 è Cristiana Pegoraro, l’anima e la fondatrice dell'evento
Canali:
Argomenti correlati
Narni

Nel mese di Luglio, in collaborazione con il Comune di Narni, Narnia Arts Academy organizza il Narnia Festival, una grande kermesse di arte, musica e cultura a tutto tondo che propone spettacoli di artisti di fama mondiale e il meglio della didattica a livello internazionale.

Gli spettacoli del Narnia Festival uniscono tradizione e innovazione e spaziano dalla musica classica all’opera lirica, dalla musica liturgica al jazz, dalla danza classica al flamenco e al tango argentino.
Partecipano artisti di fama mondiale quali Katia Ricciarelli, Marcello Giordani, Danilo Rea, Maria Rosaria Omaggio, Enzo Decaro, Barbara De Rossi, Stefano Masciarelli, Samantha Togni, Carol Wincenc, Tali Roth, Silvia Duran, Luc Bouy, Pablo Garcia.

La didattica del Narnia Festival abbraccia una grande varietà di proposte di altissimo livello, con insegnanti provenienti dalle più importanti scuole internazionali (tra cui The Juilliard School di New York, Mozarteum di Salisburgo, Conservatorio Tchaikovsky di Mosca, Universität für Musik und darstellende Kunst di Vienna, University of MiamiAccademia del Teatro alla ScalaAccademia Nazionale di Santa Cecilia,Conservatorio di Santa Cecilia) e una partecipazione di oltre 250 studenti ad ogni edizione.

“Sarà il nostro decennale e l’edizione più bella”.
A promettere un'edizione strabiliante per questo 2921 è Cristiana Pegoraro, l’anima e la fondatrice dell'evento. “Non appena il Governo Draghi ha dato l’ok alla ripartenza degli spettacoli dal vivo mi sono messa a tradurre nella pratica quello che avevo in mente da un anno”.
“Considerato che in piena pandemia siamo riusciti a proporre trenta spettacoli – spiega la pianista stellare al – siamo certi di poterne offrire altrettanti anche quest’anno”.
“Ripartiremo più forti di prima. Il 30 giugno 2021 sarà lo start ufficiale della decima edizione del Narnia Festival (inizieranno le masterclass, ndr) ma la kermesse di arte, musica e cultura partirà il 20 luglio. Uno spettacolo d’eccezione aprirà la stagione dei concerti, con la Rhapsody in Blue di uno dei più grandi compositori del Novecento, George Gershwin. Poi brani da West Side Story di Leonard Bernstein e le rapsodie Cubana e Argentina di Ernesto Lecuona, un repertorio di trascrizioni in prima assoluta per pianoforte, brass band e percussioni”.