Rintracciate a Marni Scalo due rumene pregiudicate

Sono state controllate dalla Polizia: una è stata denunciata, per l’altra firmato il divieto di ritorno per 3 anni
Narni

Due cittadine rumene provenienti da un campo nomadi di Rom sono state rintracciate nei pressi della stazione ferroviaria di Narni Scalo da una Volante della polizia di Terni che era impegnata in una perlustrazione di sorveglianza e prevenzione crimini.

Le due donne, alla vista della Polizia avevano cercato di defilarsi per sottrarsi al controllo. Una delle due è risultata inottemperante al divieto di ritorno emesso dal Questore. Sono state accompagnate in Questura e sottoposte a fotosegnalamento. Al termine degli accertamenti una è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria, mentre nei confronti dell’altra il Questore ha emesso altro Divieto di Ritorno per tre anni nel Comune di Narni.