Chiesa affollata per i funerali di Raffaele Radicchi

Il consigliere di Montefranco morto nelle montagne Francesi
Argomenti correlati
Montefranco

Chiesa affollata ai funerali di Francesco Radicchi, il consigliere comunale di Montefranco morto a 39 anni in Francia in seguito a un grave incidente mentre praticava canyoning . 

Radicchi, si trovava a Saint Pierre de Cherennes, nel dipartimento d'Isere della regione Rhone Alpes, insieme ad un gruppo di altri esperti di canyoning: era impegnato in un'arrampicata, il consigliere é caduto da diversi metri.  Inutili i soccorsi. 

I funerali si sono svolti nella chiesa di Santa Maria Assunta: con un sottofondo musicale di canzoni di Mannarino e Venditti;la cerimonia è stata officiata da don Daniel Jancusko che nella sua omelia ha ricordato le doti di Raffaele.

Commovente la lettera degli amici che lo hanno così ricordato  "Quanta energia, quanto entusiasmo e quanta generosità c'erano in lui. Siamo qui in tanti e per darci forza a vicenda perché sapere che non è più fra noi è dura".

Tra i saluti si addio anche quello del Sindaco della cittadina di Montefranco  Rachele Taccalozzi  che ha salutato l'amico e collaboratore con poche parole "Francesco,una brava persona, entusiasta della vita"

Il 39enne, operaio metalmeccanico, faceva inoltre parte del consiglio direttivo dell'Associazione italiana canyoning e aveva fondato il gruppo Zompafossi. "Era una bella persona e un bravo ragazzo - aveva dichiarato il sindaco nell'apprendere la notizia dell'incidente e del decesso del collaboratore -  tanto che era l'unico in consiglio ad aver rinunciato alla propria indennità'"

Radicchi avrebbe festeggiato il suo compleanno il 4 ottobre ed invece ha lasciato la fidanzata, che lo aveva raggiunto in  Francia, dopo l'incidente, i genitori e due sorelle chiuse  con nel cuore il  loro dolore per la scomparsa di Francesco.