Tre feriti in seguito all’esplosione di una bombola gpl a Montecastrilli

L'incidente è avvenuto giovedì mattina all'esterno di un’autofficina
Montecastrilli

Una bombola di gpl per uso domestico è esplosa all’esterno di un’autofficina di Montecastrilli. Nell'incidente avvenuto giovedì mattina sono rimaste ferite tre persone. Sono rimasti feriti il titolare e due dipendenti. L'esplosione ha danneggiato alcune autovetture. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco di Terni, che hanno ripristinato le condizioni di sicurezza e i carabinieri in supporto.
Tutti i feriti sono stati trasportati in ospedale dal 118.
 Lo scoppio sembra sia legato all’eccessivo calore a cui la bombola sarebbe stata esposta.