Rubato e portato via Postamat a Lippiano di Monte Santa Maria Tiberina

Si stima un bottino di 15mila euro
Monte Santa Maria Tiberina

La banda dei bancomat ha colpito ancora nella notte, questa volta a Lippiano di Monte Santa Maria Tiberina, al confine con la Toscana.
E' stato smurato e portato via il Postamat.

I ladri hanno prima isolato il sistema d’allarme, sfondato la porta di accesso all’ufficio postale e quindi con una corda o un cavo in acciaio legato il postamat alla parte posteriore di un furgone lo hanno strappato via dalla sua sede naturale e lo hanno caricato sul mezzo.
Si stima un bottino che supera i 15mila euro. 
Lo sportello era stato ricaricato venerdì in vista del weekend e del ritiro delle pensioni.
I banditi, che avevano studiato il colpo nei minimi dettagli, hanno rubato due mezzi nella zona per compiere il furto.
Sull’episodio indagano i carabinieri.