Marsciano, protocollo d’intesa per il volontariato sociale

Accordo tra il Cesvol Umbria e la Zona Sociale n. 4
Marsciano

Firmato presso il Municipio di Marsciano un protocollo di intesa tra il Cesvol Umbria (Centro Servizi per il Volontariato) e la Zona sociale N. 4 della Media Valle del Tevere.

Il protocollo, della durata di tre anni, sancisce la collaborazione tra Cesvol e Comuni della Zona sociale nell’ambito delle attività di volontariato e dell’associazionismo. Sono state poste come finalità la promozione della solidarietà e della cittadinanza attiva attraverso una rete di contatti che garantisca uno scambio di informazioni costante.

I Comuni si impegnano a rendere disponibili spazi per la realizzazione di corsi di formazione, seminari e incontri organizzati dal Cesvol Umbria e a mettere a disposizione delle sedi, in particolare due a Marsciano e una a Todi, per permettere lo svolgimento delle attività di servizio del Cesvol. Questo, dal canto suo, si impegna a definire una banca dati unica dell’associazionismo e del volontariato accessibile ai Comuni, operante nella Zona Sociale n. 4 e ad accompagnare l’associazionismo nei percorsi di aggiornamento e di innovazione sociale, culturale e progettuale, collegati al processo di riforma del Terzo Settore.