Ordinanza del Comune: per le strutture ricettive obbligo di comunicare prenotazioni e arrivi

A stabilirlo un’ordinanza del sindaco volta a contrastare i contagi da Covid-19
Marsciano

Dal Comune di Marsciano riceviamo e pubblichiamo l'ordinanza sindacale dell'ente con cui si chiede alle strutture ricettive presenti e operanti nel territorio comunale di comunicare obbligatoriamente le prenotazioni e gli arrivi di ospiti e turisti (check-in) già effettuate alla data del 23 dicembre e per tutto il periodo successivo fino al 6 gennaio 2021 e di interdire fisicamente, dalle ore 19.00 del giorno 31 dicembre 2020 alle ore 07.00 del giorno seguente, l’uso degli spazi comuni.

La comunicazione che i titolari delle strutture devono fare al Comune deve riportare i dati essenziali inerenti alle generalità e la provenienza dei soggetti alloggiati. Va fatta mediante posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo comune.marsciano@postacert.umbria.it. Tale obbligo permarrà fino a tutto il 6 gennaio 2021.

Il Comune di Marsciano, inoltre, anche a maggior tutela delle attività ricettive, ha invitato i titolari delle strutture a informare per iscritto i propri clienti circa le norme e i divieti in essere previsti dalle misure di contrasto alla pandemia e in particolare circa il divieto di alloggiare in una stessa camera o unità abitativa soggetti non appartenenti allo stesso nucleo familiare e il divieto di ricevere ospiti diversi da quelli alloggiati e registrati.

Saranno la Polizia locale e le Forze dell’ordine ad effettuare la vigilanza e i controlli circa l’attuazione delle misure previste nell’ordinanza.