Presentazione del secondo Atlante Ornitologico dell’Umbria

Avifauna del Trasimeno, sabato 12 ottobre all’Oasi La Valle di Magione
Magione

L’Umbria è una regione che conserva, ancora oggi, forti caratteri di naturalità, con un territorio dal grande valore paesaggistico e conservazionistico.

Gli uccelli sono parte integrante di questo patrimonio naturalistico: le ricerche, i monitoraggi sull’avifauna sono importanti non solo dal punto di vista conservazionistico, ma anche perché sono bio-indicatori della qualità ambientale del nostro territorio.

Sabato 12 ottobre, dalle ore 16.00, presso il centro visite dell’Oasi Naturalistica La Valle (San Savino di Magione) verrà illustrato, dagli autori Francesco Velatta e Giuseppina Lombardi (Regione Umbria-Osservatorio Faunistico Regionale), il secondo Atlante Ornitologico dell’Umbria.

A distanza di 22 anni dal primo Atlante, sarà possibile vedere l’evoluzione dell’avifauna umbra e fare interessanti valutazioni.