Magione piange la perdita di Gianluca e Alberto

Le condoglianze del sindaco Chiodini alle famiglie Stefanelli e Baldoni
Magione

 Magione è in lutto, per due eventi che nelle ultime ore hanno sconvolto tutta la comunità.
Come riporta oggi La Nazione, a piangere la perdita di un giovanissimo, colpito da un malore improvviso, sono la famiglia e gli amici di Gianluca Stefannelli stroncato ad appena 23 anni da un arresto cardiocircolatorio. Il ragazzo, la cui famiglia è originaria della Puglia, viveva da sempre a Magione ed era un giovanissimo appassionato di rally in forze alla Salentomotori di Trìcase. Faceva da navigatore per la scuderia pugliese e sognava di poter un giorno, dopo aver completato gli studi, continuare coltivare la sua passione lavorando proprio nel mondo dei motori. Nulla hanno potuto i soccorritori intervenuti mercoledì nella sua casa di Magione, Gianluca è stato stroncato da un arresto cardiaco. A nome di tutta l'Amministrazione comunale, il sindaco di Magione Giacomo Chiodini ha voluto porgere le sue condoglianze alla famiglia del ragazzo e anche agli amici e parenti di Alberto Baldoni, l'uomo tragicamente scomparso mercoledì a seguito di un colpo d'arma da fuoco esploso dal fucile che stava maneggiando. Il 58enne oltre ad essere un noto imprenditore e conosciutissimo uomo dì sport, è stato anche uno stimato e rispettato consigliere comunale.