Trasimeno, lotta agli insetti molesti

La Regione stanzia 80mila euro per la disinfestazione
Magione

La Regione stanzia ottantamila euro per debellare i moscerini. Lo stanziamento complessivo verrà investito nella lotta ai chironomidi sull'area del lago Trasimeno. Finanziati dunque gli interventi di disinfestazione per evitare il picco di «sfarfallamento».
«Per il piano di interventi 2019 abbiamo destinato a favore della Provincia di Perugia 40mila euro provenienti dal riparto dell'ecotassa cui si aggiungono altri 40mila euro di fondi regionali della sanità pubblica — sottolineano gli assessori regionali all'Ambiente, Fernanda Cecchini, e alla Salute, coesione sociale e welfare, Luca Barberini —. Avere già a disposizione queste risorse finanziarie, in misura maggiore rispetto al passato, consentirà una più attenta e tempestiva programmazione degli interventi, che potranno essere iniziati quanto prima nel periodo primaverile e garantire ai turisti che sempre più numerosi prediligono il comprensorio del Trasimeno la perfetta godibilità del soggiorno».