Diciannovenne ha rischiato di morire dissanguato all'Isola Polvese

Portato all'ospedale di Perugia con l'eliambulanza
Magione

Un 19enne di Bevagna ha rischiato di morire dissanguato, all'Isola Polvese, nel pomeriggio di domenica 11 luglio. Il giovane si era ferito gravemente con un pezzo del lavabo del bagno che si è staccato e lo ha colpito provocandogli una forte emorragia. Subito dato l'allarme sono scattati i soccorsi e, vista la gravità del caso, è stato fatto intervenire un elicottero-ambulanza che lo ha prelevato e trasportato all'ospedale di Perugia. Nel frattempo due infermiere lo avevano soccorso e stabilizzato.