Dramma a Genova: crolla il ponte autostradale sulla A10

Auto Schiacciate, tensione e terrore, 20 al momento i morti, dieci i dispersi
Argomenti correlati
Italia

Ancora una volta la città di  Genova è costretta a vivere nel dramma. Questa mattina un fulmine ( lo affermano alcuni testimoni in loco)  ha colpito in pieno le strutture del ivi adotto  autostradale Morandi, sul torrente Polcevera. 
Sconvolgente la testimonianza di alcunI soccorritori che raccontano di aver trovato diversi mezzi schiacciati sotto le macerie con persone morte all'interno. I mezzi coinvolti sarebbero moltissimi. Il ponte é saltato in entrambe le direzioni.
Confermiamo che diverse auto sono incastrate e schiacciate tra le macerie del ponte mentre alcuni mezzi pesanti sono finiti nel torrente Polvecera. 
I medici dell'all'ospedale San Martino hanno riferito  che sono diversi al momento i feriti gravi e di alcuni non si conoscono le generalità. Una donna di circa 75 anni è stata intossicata dai fumi a seguito di un incendio che ha interessato la sua abitazione a causa del crollo del ponte. Un uomo di 30 anni ha un importante trauma toracico e un grave trauma cranico. Un terzo ferito, un uomo di 46 anni della Repubblica Ceca. Evacuate in via precauzionale molte abitazioni nelle vicinanze.

Autostrade per l'Italia comunica che "sulla struttura - risalente agli anni '60 - erano in corso lavori di consolidamento della soletta del viadotto e che, come da progetto, era stato installato un carro-ponte per consentire lo svolgimento delle attività di manutenzione". "I lavori e lo stato del viadotto erano sottoposti a costante attività di osservazione e vigilanza da parte della Direzione di Tronco di Genova", assicurano le Autostrade" . Al momento la situazione del traffico é in pieno caos.