Usl Umbria 1, aumentano i posti di terapia intensiva generalista all’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino

Attualmente i posti disponibili sono 13 e sono destinati ai pazienti non affetti da Covid-19
Gubbio

Al fine di garantire assistenza ai malati non Covid presenti sul territorio umbro, secondo le disposizioni della giunta regionale, la Usl Umbria 1 sta incrementando i posti di terapia intensiva generalista.

All’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, con i cinque posti letto aumentati nella giornata del 11 novembre e i due aggiunti il 6 novembre, sono saliti a 13 i posti letto di terapia intensiva generalista che possono garantire cure intensive a pazienti provenienti anche da altri ospedali dell’Umbria in cui le terapie intensive sono in sofferenza dopo essere state convertite in reparti destinati ai malati Covid-19.