Due 30enni trovati in possesso di cocaina

Arrestati dai Carabinieri di Gubbio
Gubbio

Nella mattinata di martedì 5 gennaio, i Carabinieri dell' Aliquota Radiomobile di Gubbio hanno tratto in arresto in flagranza di reato due ragazzi 30enni di origine albanese, domiciliati a Perugia.

I militari hanno proceduto a fermare un’auto sulla SS452 della Contessa che procedeva in direzione Fano con a bordo due giovani di origine albanese, apparsi subito in difficoltà all’atto del controllo. 

Dal primo istante il conducente ha cercato di sviare i Carabinieri, affermando di essere partito da Perugia per raggiungere alcuni parenti nelle Marche; gli agenti insospettiti li hanno perquisiti e, nonostante i due avessero dichiarato di essere disoccupati, hanno rinvenuto la somma di 1200 euro in contanti.

Durante il controllo del veicolo è stato trovato un involucro in cellophane contenente un “sasso” di cocaina del peso di 100 grammi.

La sostanza rinvenuta, equivalente a 480 dosi e risultata pura al 70%, avrebbe fruttato sul mercato oltre 10.000 euro.  I due stranieri sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti. 

Ieri, mercoledì 6 gennaio, si è tenuta l’udienza di fronte al Giudice del Tribunale di Perugia, che ha convalidato l’arresto.