Prostitute nel piazzale del centro commerciale

Quattro-cinque ragazze che ammiccano ai clienti senza alcun ritegno
Gubbio

In un articolo a firma di Massimo Boccucci, sul Messaggero, viene segnalato il fenomeno delle prostitute alle porte del centro e in pieno giorno a Gubbio.
Si parla di quattro-cinque ragazze, tutte giovanissime e qualcuna straniera, che stazionano nel piazzale del centro commerciale Coop-Le Mura fino al vialetto alberato che fiancheggia lo stadio Beniamino Ubaldi.
“Le giovani si fanno vedere e ammiccano i passanti senza farsi troppi scrupoli, sia quelli che vanno a piedi magari con le buste della spesa che in auto. Sono insorti i residenti attorno al centro commerciale: si sono rivolti ai Carabinieri della Compagnia di Gubbio per denunciare una pratica vietata dalla legge e peraltro testimonianza di degrado e mancanza assoluta di decoro”.