Diego Guerrini si ricandida a sindaco

Dopo Goracci un altro primo cittadino ci riprova partendo dall’associazione Gubbio in movimento
Gubbio

Diego Guerrini, ex sindaco di Gubbio, che nel maggio 2013 fu costretto ad abbandonare la poltrona di primo cittadino, trombato soprattutto dai suoi, ha deciso di ritornare in campo in vista delle prossime amministrative. E così annuncia la genesi di un nuovo soggetto “Associazione Gubbio in movimento” e in un'intervista rilasciata ad Euro Grilli sul Corriere dell'Umbria, spiega le motivazioni di tale decisione.

«In silenzio sono tornato al lavoro e mi sono assunto tutte le mie responsabilità anche quelle che non avevo. La stessa passione di allora ma non porgo più l'altra guancia. E' innegabile: a Gubbio, un patrimonio democratico non ha più un riferimento certo. E' disperso ovunque. Si sono perse occasioni politiche importanti per ricercare le ragioni politiche del dialogo tra chi amministra e il Pd. Non mi interessa la colpa. Di certo è chiara la causa: i personalismi. Non ho visto né opposizione né proposte concrete alternative. Ancora a Gubbio i principali attori sono i figli della politica degli anni Settanta Ottanta con la mentalità di allora».