Nonna Giuliana, a piedi da Gubbio a Roma per sostenere i centri antiviolenza

Si è messa in viaggio il 22 maggio percorrendo una media di 18-20 chilometri al giorno
Gubbio

Giuliana Baldinucci, 73 anni, insegnante di matematica in pensione, un impegno nel sociale da sempre espresso con una militanza attiva nel sindacato prima (Cgil) e nell’Auser (autogestione servizi) poi,ha deciso di compere un lungo viaggio a piedi da Gubbio a Roma per promuovere una raccolta di fondi in favore dei Centri Antiviolenza dell'Umbria, gestiti a Perugia e a Terni da Liberamente Donna. 
La notizia è riportata da La Nazione, che riferisce inoltre di come Giuliana vanti una costante disponibilità a rendersi utile per accendere i riflettori su tematiche di attualità. Da qui la decisione, finalizzando la sua passione per le lunghe camminate, di un viaggio di 200 chilometri.
Si è messa in viaggio il 22 maggio percorrendo una media di 18-20 chilometri al giorno. Il cammino si è dunque compiuto il 4 giugno ed oggi il viaggio missione si concluderà nella Casa internaizonale delle Donne in via Lungara, gestita dall'Associazione BeeFree.