“Umbra acque” per regimazione reflui su torrente Camignano

I lavori sono iniziati lunedì 19 agosto
Gubbio

Sono iniziati lunedì 19 agosto da parte di ‘Umbra Acque’ i lavori di sistemazione dello scolmatore di via del Molino sul torrente Camignano, attraverso la realizzazione di un sistema di grigliatura, risolvendo in tal modo un problema evidenziato da tempo.

Tale intervento è risolutore della problematica igienico-sanitaria legata alla presenza di reflui nel torrente Camignano ben nota da tempo e per la quale è stata anche emessa un’apposita ordinanza, già a partire dell’agosto 2014.

Con questo investimento di ‘Umbra Acque’ si chiude un’emergenza complessa riguardante una zona vasta della città.

I lavori sono finanziati nel piano degli investimenti di Umbra, per un importo di 250 mila euro affidati all'impresa Fratelli Betti, e consistono nella sistemazione e adeguamento dello scolmatore esistente mediante la realizzazione di una vasca di sedimentazione, una di sgrigliatura e una di scarico in modo tale che in caso dello sfioro dello scolmatore sul torrente Camignano, il refluo non presenti materiali inerti e grossolani e tali da creare problemi ambientali e igienico sanitari.