GdF di Gubbio dona alla Caritas Diocesana vestiti per i profughi ucraini

Monsignor Luciano Paolucci Bedini ringrazia le Fiamme Gialle
Gubbio

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia ha donato alla Caritas centinaia di capi di abbigliamento sequestrati dai militari della Tenenza di Gubbio, presso fiere e mercati, nel corso dell'ordinaria attività di controllo economico del territorio volta al contrasto della contraffazione.

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione da parte dell'Autorità giudiziaria, gli indumenti, privati dei falsi marchi con cui erano stati posti illegalmente in vendita, sono stati consegnati al Direttore della Caritas, Luca Uccellani, alla presenza del Vescovo di Gubbio, Mons. Luciano Paolucci Bedini. Nell'occasione, il Vescovo ha ringraziato le Fiamme Gialle per la quotidiana attività a tutela della legalità e per l’iniziativa benefica rivolta alla piccola comunità di profughi ucraini che, nel periodo della Santa Pasqua, sono stati accolti dalle strutture diocesane e dalle famiglie eugubine.