Gubbio, 58° “Stagione estiva” al teatro Romano

Va in scena stasera lo spettacolo “amoR&Grande”
Gubbio

Nell'ambito della 58° 'stagione estiva' al Teatro Romano 'Suoni ed emozioni tra antico e moderno', va in scena stasera alle ore 21,15 lo spettacolo 'amoR&Grande', liberamente tratto da "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare per la regia di Riccardo Tordoni, a cura della Compagnia Teatro della Fama e 'Juji Teatro e Servizi'.

Lo spettacolo nasce da un rapporto dinamico con l'originale e parla d'amore ma anche di appartenenza, violenza, conflitto generazionale, morte e amore dopo la morte. Romeo e Giulietta sono diversi, passano dal concreto all'ineffabile in un attimo, parlano di un amore denso come il sangue e trasparente come l'anima. Pietà, odio, amore nelle loro infinite forme muovono tutti i personaggi, combattuti e "squilibrati" dal conflitto di queste passioni che li portano spesso ad agire in contrasto con le loro stesse aspettative. Su tutto c'è Shakespeare e il suo genio letterario e drammaturgico: su di lui le notizie sono incerte, confuse, a volte contraddittorie; qualcuno dubita che sia mai esistito. Un sogno che lascia il segno e scompare, con la storia di Romeo e Giulietta.

Costo biglietti: intero € 15, ridotto sotto i 18 anni € 10, ridotto sotto i 12 anni € 5.