Ferito durante una battuta di caccia

L'uomo, di 50 anni, di Torgiano, è stato trasportato all'ospedale di Perugia con l'elicottero
Gubbio

È ricoverato all'ospedale di Perugia in prognosi riservata il 50enne ferito durante una battuta di caccia nei pressi di Gubbio nella mattinata di giovedì.
L’uomo, residente a Torgiano, sarebbe stato colpito in più parti del corpo e quindi trasportato con autoambulanza del 118 in un primo tempo presso il più vicino ospedale di Branca. Ma viste le sue gravissime condizioni è stato attivato Icaro per il trasporto in ospedale a Perugia dove è stato immediatamente trasferito in sala chirurgica per essere sottoposto a interventi chirurgici, soprattutto per una grave lesione al braccio. A prendersi cura del paziente il dottor Antonio Galzerano della rianimazione, intervenuto con altri professionisti in Sala Rossa e successivamente in sala operatoria.