Arrestato e rimesso in libertà 39enne pugliese accusato di spaccio di droga

Era stato arrestato per possesso di 11 gr di stupefacente
Gubbio

E' stato rimesso in libertà il 39 pugliese, domiciliato a Gubbio, che nella giornata di sabato 9 ottobre era stato tratto in arresto per detenzione di stupefacenti. L'uomo, noto in città come gestore di un'attività di pubblico esercizio in pieno centro storico, assistito dall'avvocato Ubaldo Minelli, è comparso davanti al Giudice del Tribunale di Perugia, vedendosi convalidato l'arresto e venendo  rimesso in libertà nella stessa serata. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. La droga è stata inviata al LASS del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia per le analisi di rito. L’uomo è stato tratto in arresto per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e denunciato all’Autorità Giudiziaria in concorso col fratello minore per il porto in luogo pubblico di oggetti atti ad offendere.