Commercianti e albergatori chiedono al sindaco di ridurre le tasse

Confcommercio, Federalberghi e Host hanno lanciato il loro Sos all’amministrazione comunale
Argomenti correlati
Gubbio

A Gubbio la panemia ha dei pesanti riflessi negativi su tutte le attività commerciali. Una situazione sempre più insostenibile, tanto che Confcommercio, Federalberghi e Host hanno lanciato una richiesta di aiuto all’amministrazione comunale chiedendo la riduzione di alcune tasse, financo l'azzeramento in alcuni casi delle imposte.
Il 25 gennaio hanno  avuto un incontro con il sindaco Filippo Stirati ma ad oggi non hanno ancora avuto risposte concrete. In una lettera indirizzata a Stirati, agli assessori Damiani, Uccellani e Morelli (turismo, commercio e bilancio), Confcommercio e Federalberghi e l’Associazione Host, chiedono di “alleggerire il carico economico che grava sulle aziende turistiche e commerciali locali, pesantemente colpite”.