Ci sono positivi al Covid fra gli invitati al matrimonio

È scattato lo screening di massa per tutti i partecipanti
Gualdo Tadino

Un matrimonio celebrato con rito civile a Gualdo Tadino e poi terminato con un banchetto insieme a persone positive al Covid, ha fatto scattare uno screening di massa per tutti i partecipanti.
Tutti gli invitati alla festa sono stati raggiunti da una comunicazione per porsi in isolamento fiduciario. Attualmente devono rimanere in casa e devono sottoporsi allo screening che riguarderà diverse decine di persone. 
La notizia è confermata dallo stesso sindaco Massimiliano Presciutti che ha celebrato il matrimonio civile.
Parla di «un possibile cluster» il sindaco che chiarisce come sono andate le cose e come stanno ora, attraverso un : «Stiamo cercando di controllare tutti. Ci sono casi di positività che non destano particolari preoccupazioni ma stiamo eseguendo tutte le procedure. E’ in atto uno screening su diverse decine di persone. Io ho celebrato questa cerimonia con tutte le prescrizioni del caso, quindi mascherine e distanze, ho doppia dose di vaccino ma mi sottopongo ugualmente a tampone».