Sindaco e assessori di Gualdo Tadino si riducono lo stipendio

Per rispetto della difficile situazione economica dei gualdesi
Argomenti correlati
Gualdo Tadino

Il sindaco, Massimiliano Presciutti, il vice sindaco, Fabio Pasquarelli, gli assessori Maria Paola Gramaccia, Stefano Franceschini, Barbara Bucari e Marco Parlanti. Riduzione che riguarderà anche il presidente del consiglio, Gloria Sabbatini hanno deciso di tagliarsi il 13% di quanto spetta loro per rispetto della difficile situazione economica dei gualdesi

"In questo periodo di crisi economia e sociale - ha dichiarato il sindaco Presciutti - abbiamo voluto lanciare un segnale per far capire ai cittadini il nostro modo di intendere la carica amministrativa.

Abbiamo deciso di ridurre volontariamente, così, le nostre indennità di funzione del 13%, nonostante queste non siano lontanamente paragonabili a quelle di coloro che ricoprono incarichi pubblici sovracomunali. Un gesto per affermare l'intenzione di contenere i costi della politica e che permetterà con il risparmio ottenuto di destinare queste somme ad altre iniziative utili per la comunità gualdese, in coerenza con lo spirito di sacrificio richiesto da anni ai cittadini. Sindaco, giunta e presidente del consiglio comunale hanno voluto dare un segnale forte in un periodo non semplice dal punto di vista economico come quello attuale".